un castello sull’albero

Molti castelli fatati sono costruiti sugli alberi, come una sorta di versione più complessa delle nostre casette sull’albero. Le piante scelte sono in genere querce o faggi; gli edifici in questione sono di piccole dimensioni e appartengono alla categoria fiabesca dei castelli di rame*.

Quando il legno comincia a seccare è segno che il rifugio fatato può essere senza danno colto e offerto a qualcuno – tenerlo per sé equivale infatti ad annullarne ogni benefico potere.

*In molte fiabe, fateci caso, si racconta di castelli o torri d’oro, d’argento, di bronzo, di perla, di diamante, ecc. Per esempio, nella fiaba turca Leyli che Vola a un certo punto si legge:

«Chiese dove fosse la Montagna di Perla e facilmente la trovò. Si sedette sul bordo della fontana ai piedi della montagna e attese. Dopo un po’ vide una ragazza che calzava babbucce di perla e che, con una tazza di perla, prendeva l’acqua della fontana. Un passerotto era appollaiato sulla sua spalla e lei voleva darne un goccio all’uccellino e il resto portarlo a casa. “Per favore”, le disse Evren, “dammi la tazza. Così posso bere!” “Non posso dartela”, rispose la ragazza. “Da sette anni Leyli che Vola viene qui a bere e questa è la sua tazza”. Evren si seccò di quella risposta; le diede uno schiaffo, le strappò di mano la tazza e bevve.

«La ragazza si mise a piangere e tornata al Castello di Perla che si ergeva sulla montagna raccontò l’accaduto alla sua padrona: “Una giovane donna alla fontana mi ha schiaffeggiato, ha preso la tazza e ha bevuto l’acqua”. In quel momento il passerotto si alzò in volo dalla sua spalla e atterrò poco distante. Di colpo si trasformò in Leyli che Vola e disse: “Peggio per lei, ora mi dovrà cercare sulla Montagna d’Argento”, poi prese di nuovo le sembianze di uccellino e volò via».

Annunci

2 pensieri su “un castello sull’albero

  1. Pingback: sui castelli fatati | strettalafoglia

  2. Pingback: l’Ultima Dimora Accogliente | strettalafoglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...